FUNZIONALITÀ DI LANDS DESIGN

CONFIGURAZIONE DEL PROGETTO

Utilizza tutti gli strumenti CAD per la messa in tavola necessari per la creazione di disegni architettonici 2D, dettagli di costruzione e qualsiasi tipo di annotazione.

TERRENO

Crea terreni da contorni, curve di elevazione e nuvole di punti. I terreni possono essere importati anche da Internet. Lands include strumenti per la modifica dei terreni.

ELEMENTI STRUTTURALI

Gli elementi strutturali si riferiscono agli elementi strutturali solidi della progettazione di paesaggi, che rimangono invariati per anni. Si tratta di muri, steccati, scale e strade.

VEGETAZIONE

Lands fornisce un database di piante con oltre 1800 specie, che include specifiche tecniche, caratteristiche dettagliate e modalità di visualizzazione 2D e 3D personalizzabili.

IRRIGAZIONE

Gli elementi vegetali forniscono strumenti per la progettazione di sistemi di irrigazione mediante una rete di tubazioni, sbocchi e componenti personalizzabili che possono essere programmati.

DOCUMENTAZIONE

Crea piani 2D dal modello 3D, da pianificazioni delle piante, zone, impianti di irrigazione, etichette e quote automatiche.

VISUALIZZAZIONE

Ottieni immagini reali da mostrare ai clienti, da Lands Design o mediante altri motori di rendering. Visite virtuali e modalità passeggiata disponibili.

AUTOMAZIONE DEL PROGETTO

Lands Design è compatibile con Grasshopper, il linguaggio di programmazione visiva.

COLLABORAZIONE

Un software progettato per aiutare gli utenti coinvolti in un progetto a raggiungere i propri obiettivi.

CONFIGURAZIONE DEL PROGETTO

Organizzare il progetto per livelli

Questa funzionalità consente di organizzare gli elementi piani del paesaggio su vari livelli in modo da modificarli facilmente, regolarne la visibilità, creare diversi piani, ecc.

Progettare con strumenti di disegno tecnico 2D

Gli strumenti di disegno tecnico 2D sono semplici entità di disegno (linee, cerchi, archi, poligoni, ellissi, ecc.), che consentono di abbozzare velocemente l’idea preliminare del progetto).

Personalizzare l’aspetto dello spazio di lavoro

Gli utenti possono personalizzare lo spazio di lavoro per presentare i propri progetti in diverse modalità di visualizzazione.

Passare dalla modalità 2D a 3D e viceversa

Questa funzionalità consente di passare dalla visualizzazione 2D a 3D e viceversa con un semplice clic.

Modificare la rappresentazione delle piante

Quattro rappresentazioni di piante disponibili: elevazioni, concettuale, dettagliata e realistica.

Modellazione free-form (disponibile solo in Rhino)

Grazie a Lands Design per Rhino, gli architetti di paesaggi possono creare modelli molto sofisticati.

TERRENO

Importare il modelle di dati del terreno (file DEM – Digital Elevation Model)

Questa funzione consente di ottenere un terreno 3D completo con curve di contorno, importato dalla mappa satellitare. Modellare un terreno non è mai stato così facile!

Creare un terreno da punti e curve

Questa funzionalità consente di creare e modificare un terreno solo con curve 3D o punti di elevazione usati come dati.

Importare file DEM (Digital Elevation Model)

È possibile importare file DEM per analizzare e valutare le caratteristiche del paesaggio.

Modificare le proprietà del terreno

Una volta creato il terreno, è possibile regolarlo per soddisfare le esigenze del progetto, modificandone semplicemente le proprietà dal pannello di modifica.

Selezionare/Eliminare contorni

Mediante una curva chiusa, è possibile tagliare un terreno per ottenere la superficie esatta dell’area del luogo.

Aggiungere un nuovo contorno

Questa funzionalità consente di modificare velocemente la topografia del terreno aggiungendo curve di contorno o punti 3D.

Aggiungere un sentiero al terreno

Specificando semplicemente una larghezza, un angolo di inclinazione e una curva, è possibile progettare un percorso o un sentiero sul terreno oggetto di studio.

Tagli e riempimenti

Questa funzionalità consente di modellare e definire una nuova morfologia del terreno attraverso il movimento della terra (tagli, riempimenti e argini).

Aggiungere un foro

Questa funzionalità consente di creare fori sul terreno per creare piscine o laghi, selezionando semplicemente una curva chiusa.

Suddividere il terreno

Questa funzionalità consente di suddividere il terreno in modo da creare settori e usi diversi in base all’idea da plasmare sul progetto.

Elenco delle operazioni di movimento della Terra

I progettisti possono creare automaticamente un elenco di azioni che riguardano il terreno: divisioni, fori, tagli, riempimenti e argini.

Calcolare il volume del movimento della terra

Questa funzionalità consente di quantificare i volumi del suolo in riferimento a riempimento, tagli e argini, selezionando semplicemente il terreno.

Regolare gli oggetti del terreno

La vegetazione e gli altri elementi del progetto vengono rilevati automaticamente sul terreno e posti sulla superficie.

Elevare le curve

Questa funzione indica la distanza di elevazione di una serie di curve e Lands Design crea facilmente il terreno corrispondente.

ELEMENTI STRUTTURALI

Aggiungere steccati parametrici

Con questa funzionalità, è possibile creare steccati per circoscrivere spazi o semplicemente usarli come elementi decorativi con infinite possibilità di progettazione.

Strumento Muro

Lands Design consente di creare muri curvi o lineari, cordoli e siepi per decorare giardini o definire i confini del progetto.

Aggiungere sentieri

Questa funzionalità consente di creare velocemente sentieri e piste che collegano a varie parti del progetto.

Aggiungere scale parametriche

Questa funzionalità consente di creare scale parametriche curve o lineari che definiscono la distribuzione verticale del progetto.

Aggiungere blocchi

Lands Design permette di inserire nel progetto modelli di arredi urbani dalla libreria di Lands Design o da blocchi di vari formati file.

VEGETAZIONE

Oltre 1800 specie reali

Questa funzionalità consente di ottenere composizioni del paesaggio dinamiche e reali, con un’ampia libreria di piante associate alle rappresentazioni 3D.

Utilizzare il filtro delle caratteristiche

Questa funzionalità consente di filtrare e personalizzare i risultati della ricerca sulle specie in modo da trovare la pianta desiderata.

Personalizzare le specie

Questa funzione offre flessibilità nella progettazione perché consente di modificare e creare piante con caratteristiche specifiche e in base ai cambiamenti stagionali.

Aggiungere piante

Questa funzionalità consente di aggiungere singolarmente piante al progetto, inserendo ciascuna pianta o gruppi di piante della stessa specie o di specie diverse.

Creare una foresta

Questa funzionalità consente di creare masse di vegetazione della stessa specie o di specie diverse, seguendo una distribuzione specifica o una forma casuale.

Aggiungere zone con arbusti

Questa funzionalità consente di inserire automaticamente cespugli formando siepi, masse solide o secondo la distribuzione normale.

Inserire una fila di piante

Questa funzionalità consente di creare piante disposte lungo un sentiero, come barriere verdi di protezione.

Aggiungere coprisuolo

Questa funzionalità consente di aggiungere piante rampicanti e coprisuolo in zone estese, discese, superfici difficili da decorare o creando limiti originali.

Progettare muri verdi

Specie particolarmente progettate per creare giardini verticali che favoriscono la biodiversità del paesaggio.

Piante con rappresentazioni stagionali

Gli alberi caducifogli della libreria di piante possono essere rappresentati in base alla stagione scelte, con un diverso colore di foglie, con o senza fiori e foglie. Questa funzionalità consente di visualizzare i cambiamenti di stagione della vegetazione inclusa nel progetto.

Gestire un gran numero di piante

In progetti con un gran numero di piante, per semplificare la visualizzazione realistica della vegetazione, le piante vengono rappresentate da semplici forme geometriche. Questa tecnica non influenza la qualità del rendering finale.

IRRIGAZIONE

Inserire aspersori

È possibile inserire gli aspersori singolarmente, disporli in un quadrato, un rettangolo o un triangolo e definire il simbolo, il tipo, il raggio e l’angolo di irrigazione degli aspersori.

Definire la rete di tubazioni

È possibile tracciare la rete di tubazioni da polilinee esistenti e definire il diametro della sezione, la pressione e altri dettagli.

Orari di irrigazione

È possibile quantificare le informazioni del sistema di irrigazione, come ad esempio la lunghezza della rete di tubazioni, il numero di aspersori, il tipo, l’angolo di irrigazione e altri dettagli.

DOCUMENTAZIONE

Creare un elenco automatico

Questa funzionalità fornisce elenchi automatici di piante, arredi, operazioni del terreno, elementi di irrigazione, zonificazione, indicando semplicemente un punto di inserimento sul piano.

Aggiornare automaticamente gli elenchi

Gli elenchi vengono aggiornati automaticamente per riflettere eventuali modifiche apportate al piano del paesaggio.

Aggiungere campi personalizzati (solo in Rhino)

Questa funzionalità consente di personalizzare gli elenchi aggiungendo i campi appropriati alle funzionalità del progetto.

Esportare gli elenchi

Questa funzionalità consente di esportare gli elenchi degli elementi del paesaggio in formato Excel per finalità di elaborazione dei dati e budget.

Contrassegnare le piante singolarmente o in gruppo

Questa funzionalità consente di contrassegnare le piante in modo tale da identificare velocemente ciascuna specie nel piano tecnico del paesaggio.

Aggiungere foto a un piano

Le foto delle specie sono elementi utili da includere nel piano di progettazione delle piante e rappresentano il principale strumento artistico di progettazione del paesaggio.

Individuare gli oggetti

Questa operazione è fondamentale per creare un progetto straordinariamente preciso, dove ciascun elemento viene collocato correttamente sul suolo. Lands Design include strumenti fondamentali per la configurazione delle piante.

Definire le zone

Il comando di zonificazione consente di configurare le zone del progetto, inserendo zone con etichette che descrivono il nome, l’area, il modello di riempimento per la visualizzazione 2D e un materiale per le viste renderizzate.

Lavorare sullo spazio carta e sullo spazio modello

Questa funzionalità consente di mettere insieme presentazioni incredibili e preparare la stampa dell’intera documentazione del progetto in modo che questo sia pronto per essere mostrato al cliente.

VISUALIZZAZIONE

Renderizzare i progetti

Questa funzionalità consente di creare immagini fotorealistiche da un modello 3D, una risorsa chiave nella documentazione del progetto del paesaggio.

Personalizzare l’immagine con i filtri

Questa funzionalità consente di ritoccare con filtri le immagini fotorealistiche create dal rendering, in modo da ottenere effetti bellissimi sulla scena.

Entrare nella realtà virtuale

Questa funzionalità consente di esplorare, viaggiare e vivere virtualmente gli spazi di progettazione del paesaggio; un’esperienza immersiva previa alla creazione del progetto.

Creare animazioni

Questa funzionalità consente di riprodurre un video su una panoramica virtuale o una passeggiata animata all’interno del modello.

Cambiare la vista

Questa funzionalità consente di ricreare la sensazione di profondità e un’illusione spaziale convincente, cambiando semplicemente la vista della camera.

Visita virtuale

Questa funzionalità consente di camminare o volare sul progetto in qualsiasi momento, durante la
fase di progettazione. La visita virtuale permette di visitare il luogo in tempo reale, direttamente dalla vista di
Lands Design.

Animazione del sole

Questa funzionalità consente di studiare in tempo reale la luce del sole e la proiezione delle ombre durante il giorno e il modo in cui influenza la vegetazione inclusa nel progetto.

Visualizzare la simulazione delle stagioni

Questa funzionalità consente di visualizzare i cambiamenti stagionali della vegetazione inclusa nel progetto, in modo da poter studiare la struttura spaziale del progetto e l’evoluzione annuale della vegetazione.

Stampa 3D (solo in Rhino)

Il modello 3D a portata di mano Esporta il modello in formato STL e invialo a una stampante 3D per creare la maquette per la presentazione fisica del concetto.

Viste panoramiche a 360º

Creare viste panoramiche a 360º del progetto con alcuni motori di rendering compatibili con Lands Design, come Enscape o VRay.

AUTOMATIZZARE IL PROGETTO (solo in Rhino)

Progettazione parametrica con elementi di Lands Design

Lands Design (solo per Rhino) si integra in Grasshopper per consentire ai progettisti di automatizzare la creazione di oggetti parametrici singoli e complessi, come piante o terreni, e di integrarli nel progetto.

Riferimento agli elementi di Lands in Grasshopper

Riferimento a elementi vegetali, sentieri, terreni e altri oggetti in Grasshopper in modo da interpretarne i dati e sviluppare gli strumenti durante la progettazione parametrica.

Combinare Lands Design con altri componenti aggiuntivi

Grasshopper presenta centinaia di complementi aggiuntivi che ampliano le proprie funzionalità. Gli elementi di Lands possono essere combinati con altri strumenti per vari scopi: analisi di altezza e inclinazione del terreno, gestione dei dati, ecc.

COLLABORAZIONE

Interoperabilità

Land Design supporta un’ampia varietà di formati file per los scambio e trasferimento di dati (oltre 40 formati nella versione per Rhino).

Licenze mobili

Lands Design supporta le licenze mobili (versione per Rhino) utilizzando Zoo Cloud o Zoo per Rhino, che semplificano la distribuzione delle licenze tra utenti di scuole o professionisti.

Flusso di lavoro di Lands Design

PROVA LANDS DESIGN

OTTIENI LA VERSIONE DI PROVA GRATUITA CON FUNZIONALITÀ COMPLETE