Tabella comparativa

Funzionalità

Lands Design per Rhino

Lands Design per AutoCAD

CONFIGURAZIONE DEL PROGETTO
Organizzare il progetto per livelli
N
N
Progettare con strumenti di disegno tecnico 2D
N
N
Personalizzare l’aspetto dello spazio di lavoro
N
N
Passare dalla modalità 2D a 3D e viceversa
N
N
Cambiare la rappresentazione delle piante
N
N
Modellazione free-form.
N
Q
TERRENO
Importare i dati del terreno
N
N
Creare un terreno da punti e curve
N
N
Importare file DEM (Digital Elevation Model)
N
N
Modificare le proprietà del terreno
N
N
Selezionare/Eliminare contorni
N
N
Contorni, sentieri, fori, tagli e riempimenti
N
N
Suddividere il terreno
N
N
Elencare e calcolare il volume delle operazioni di movimento della Terra
N
N
Regolare gli oggetti del terreno
N
N
HARDSCAPE
Aggiungere steccati parametrici
N
N
Creare cordoli e muri parametrici
N
N
Aggiungere sentieri
N
N
Aggiungere scale parametriche
N
N
VEGETAZIONE
Scegliere tra oltre 1800 specie reali
N
N
Personalizzare le specie
N
N
Piante, foreste, arbusti, coprisuolo, muri verdi
N
N
Simulazione stagionale
N
N
Gestire una gran quantità di piante
N
N
ARREDO URBANO
Aggiungere arredi urbani e da giardini
N
N
IRRIGAZIONE
Configurare il sistema di irrigazione
N
N
DOCUMENTAZIONE
Creare elenchi automatici
N
N
Personalizzare campi
N
Q
Esportare gli elenchi
N
N
Contrassegnare le piante singolarmente o in gruppo
N
N
Aggiungere foto delle specie
N
N
Definire le zone
N
N
Lavorare nello spazio carta e nello spazio modello
N
N
VISUALIZZAZIONE
Renderizzare i progetti
N
N
Attivare la realtà virtuale
N
N
Creare un sentiero ed esplorare in tempo reale
N
N
Animazione del sole
N
N
Visualizzazione online
N
Q
COLLABORAZIONE
Interoperabilità (formati file)
N
alcuni
Blocchi
N
N
Integrazione con Grasshopper
N
Q