Giardino tropicale: mosaico

Report descrittivo:

Il giardino è stato concepito con l’idea di creare un mosaico di piante tropicali tipiche aggiungendo diversi tipi di piante.

Ciò spiega perché non esiste una caratteristica centrale particolare, ma ciascun settore si contraddistingue a suo modo ed è correlato agli altri mediante una rete di percorsi che uniscono i vari mosaici in un solo insieme.

L’obiettivo era trasmettere l’idea di composizione quasi pittorica, come un dipinto dalla geometria astratta, attraverso il materiale vegetale vibrante e colorato, gli arredi e i materiali usati.

Il risultato è una composizione di colori, texture e forme equilibrata e armonica.

Gestione integrale del progetto con Lands Design

In base alle linee preliminari del giardino, il comando Zonifica è stato utilizzato per implementare la distribuzione e calcolare l’area della superficie delle varie zone per questo spazio: la zona del prato, la zona degli arbusti e la zona di piante rampicanti attraverso i percorsi che uniscono tutti gli spazi. Dall’altro lato, la zonificazione viene eseguita sulle zone di riposo, i punti focali e la zona dello stagno, rappresentati da un attraente specchio d’acqua.

Successivamente, sono stati definiti gli elementi strutturali del giardino. Con il comando laMuro, sono stati modellati i marciapiedi che separano e integrano le masse di piante e i sentieri.

Il comando Fila ha aiutato a creare un attraente steccato di metallo, con superarchi sovrapposti, separando gli arbusti più alti dal prato e dalle piante più basse.

Dalla libreria di arredi urbani di Lands Design, sono stati selezionate due pergole di legno che hanno delimitato i due sentieri principali del giardino. Sono stati poi selezionati grandi vasi che abbellisco i sentieri con i fiori.

I lampioni e le panchine completano gli arredi urbani suggeriti per questo spazio. Questi oggetti sono stati scelti dal gestore di blocchi completo integrato in Lands Design. È possibile selezionare elementi di arredo urbano forniti dalle aziende di paesaggismo.

La vegetazione di questo progetto è stata implementata utilizzando i comandi per foreste, arbusti e piante.

Di conseguenza, sono stati inseriti esempi isolati utilizzando il comando per le piante, in modo da definire i punto focali del giardini. Il bordo del prato è stato realizzato con il comando per file e i comandi per foreste e arbusti sono stati usati per definire le masse di vegetazione a caso.

Le piante vistose con caratteristiche tropicali sono state scelte dall’ampio database di piante incluso nell’applicazione. Il colore, l’esuberanza e la particolare morfologia conferiscono a questo giardino mosaico un aspetto e un’identità straordinari.

Il piano delle piante è stato completato inserendo l’elenco delle piante nel disegno tecnico, con il nome botanico di ciascuna specie e la quantità di esemplari.

È stato quindi definito il piano tecnico di configurazione. Il comando di quote è stato utilizzato per inserire la configurazione degli assi da cui dimensionare le piante insieme ai vari elementi strutturali del progetto.

Il piano di configurazione è stato quindi completato con le etichette delle specie, inserite mediante il comando relativo alle etichette, per identificare e quantificare ciascun pianta del progetto. Il comando di inserimento elenco è stato utilizzato per aggiungere questi dati (nome e quantità) su un elenco illustrati con simboli caratteristici in base al tipo di pianta utilizzata: pianta a foglia caduca, piante sempreverdi, conifere e palme.

Infine, il comando della prospettiva è stato usato per fornire prospettive pedonali e aeree per i principali settori del giardino. I materiali, gli sfondi e le luci sono stati inclusi per fornire immagini altamente realistiche e conferire al progetto un aspetto visivo straordinario..

Autore: Architetto Rosana Almuzara Bertolucci – Paisajismo Digital SL